PREMIO MAESTRO TOTA 2010

Sabato 29 maggio, presso la sala Fanelli della Biblioteca Provinciale Padre Benedetto Nardella, si è tenuta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio Maestro Domenico Tota.

Il Premio che si rivolgeva alle classi terze quarte e quinte delle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo grado, aveva come tema “Evidenzia un problema della tua città e pensa come risolverlo“, da sviluppare attraverso un disegno/manifesto per le scuole primarie e un articolo giornalistico con foto per le secondarie di primo grado.

una parte della sala Padre Benedetto Nardella

una parte della sala Padre Benedetto Nardella

La serata che ha visto la presenza di numerosi alunni, genitori e insegnanti, si è aperta con il saluto del Direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di San Severo, padre Luciano Lotti, di Mons. Mario Cota e con la proiezione del documentario dedicato alla chiesa di San Nicola realizzato dagli alunni dell’Istituto nel corso di comunicazione.

ass. Bocola - Mons. Mario Cota - sindaco Savino . Padre Luciano Lotti

ass. Bocola - Mons. Mario Cota - sindaco Savino . Padre Luciano Lotti

E’ seguito l’intervento del Sindaco Avv. Gianfranco Savino rivolto in modo particolare al ricordo della figura “unica” del Maestro Tota , il primo a San Severo che si è dedicato non solo alla sua attività di insegnante ma anche a tutte le attività culturali, soprattutto quelle strettamente legate al proprio territorio. Ha preso poi la parola l’assessore alla pubblica istruzione Marianna Bocola facendo notare che per la soluzione dei problemi, spesso è preferibile prendere spunto dai bambini, seguire i loro consigli e il loro modo di pensare “semplice”.

Un grazie poi è stato rivolto da Padre Luciano Lotti ai figli del Maestro Tota, alla dott.ssa Iafelice e alla collaboratrice Valentina Giannini, grazie ai quali, concretamente, si è potuto realizzare questa seconda edizione del premio.

In un’atmosfera di attesa sempre più crescente, si è proceduto alla nomina dei vincitori. La commissione, composta da Vito Tota, Giuseppina Contessa, Ausilia Paoli, Leonarda De Angelis, Giuseppe Barisano, ha così giudicato:

Per il concorso delle scuole medie, come criterio base è stato posto quello della possibilità di inventare un articolo giornalistico corredato di immagini. In base a questi criteri sono risultati vincenti:

3° premio -  3^  D istituto Palmieri

3° premio - classe 3^ D - Scuola secondaria di primo grado G Palmieri

2° premio -  3^ C istituto Petrarca

2° premio -alunno Andrea Giammetta – 3^ C Scuola secondaria di primo grado F. Petrarca

1° premio -  1^ D istituto Petrarca

1° premio - classe 1^ D Scuola secondaria di primo grado F. Petrarca

Per il concorso riguardante i ragazzi della scuola elementare, il criterio è stato quello di valutare gli elaborati per la loro coerenza col tema e seguendo la struttura di un manifesto pubblicitario.

Sono risultati vincenti:

premiotota_97

3° premio - classe 5^ D Scuola primaria V°circolo “San Giovanni Bosco”

3° premio - 3^ B istituto De Amicis (pari merito)

3° premio - classe 3^ B Scuola primaria I° circolo “E. De Amicis” (pari merito)

2° premio - classe 4^ Suore Sacramentine di Bergamo

2° premio - classe 4^ Suore Sacramentine di Bergamo

1° premio - 3^ A istituto De Amicis

1° premio - classe 3^ A Scuola primaria I° circolo “E. De Amicis”

A tutti coloro che hanno preso parte al concorso, è stato rilasciato un attestato di partecipazione come ricordo dell’esperienza.

v

Comments are closed.